Bike2Work – In bici al lavoro

Posted by ciclodi, With 0 Comments, Category: Eventi FIAB,
Condividi su

Fiab partecipa al progetto europeo “Bike2Work – smart choice for commuters”, traducibile in “Al lavoro in bicicletta, una scelta intelligente per i pendolari”. Il progetto coinvolge altri 14 partner di tutta Europa.

L'obiettivo del progetto è quello di spostare quote di mobilità dall'auto alla bicicletta, con un programma di cambiamento della visione collettiva di lavoratori pendolari (e aziende) verso gli spostamenti quotidiani in bicicletta.

 

Il progetto prende spunto da campagne che hanno già dimostrato la loro efficiacia nell'ottenere il risultato atteso, coinvolgendo i lavoratori e le loro aziende con lo scopo di innescare una spirale favorevole agli spostamenti casa-lavoro con mezzi alternativi all'auto. La metodologia si appoggia su modelli di modifica del comportamento di provata efficiacia, modelli che vengono adattati a seconda dei casi.

 

Allo stesso modo, il fatto che un'azienda incentivi i dipendenti ad andare a lavoro in bici è efficace per la campagna ed ha effetti positivi sulla qualità del lavoro e sulla produttività generale del dipendente-ciclista. E' ormai dimostrato che i dipendenti che raggiungono il posto di lavoro in bici si ammalano meno, sono più sereni e concentrati di conseguenza più produttivi.

 

Per i dipendenti ci sono evidenti vantaggi in termini di salute, di benessere generale, di risparmio sui costi di trasporto e, per i partecipanti alla campagna, anche qualche piccolo premio messo in palio fra coloro che dimostreranno di aver davvero modificato il loro modo di spostarsi nel tragitto casa-lavoro.

 

Per partecipare alla campagna, sarà necessario iscriversi al sito dedicato, al momento in fase realizzativa, e seguire le semplici istruzioni contenute. Fra i partecipanti alla campagna saranno sorteggiati dei premi di diverse categorie.

 

Vi invitiamo a seguire con una certa costanza il sito web di Fiab Onlus per scoprire quando sarà ufficialmente aperto il sito italiano dedicato al progetto europeo Bike2Work. Chi volesse sapere di più sul progetto, può consultare il sito generale (in inglese) http://www.bike2work-project.eu/en/